01Oct2022
COVID-19 Big Hearts Policy Update Calling All Climate Champions To Apply

L’Eco di Bergamo sui 900mila euro devoluti in 16 anni da Websolidale per le missioni

Notizia pubblicata su L’Eco di Bergamo riguardo i 900mila euro devoluti in 16 anni da Websolidale per le missioni

Don Marco Giudici e Don Massimo Rizzi in visita presso WebSolidale Onlus

Nella giornata odierna Don Marco Giudici, della missione di Agnibilékrou (Costa d’Avorio), e Don Massimo Rizzi, direttore del Centro Missionario Diocesano di Bergamo, hanno fatto visita presso la sede di WebSolidale Onlus.

In questo incontro Don Marco Giudici ha riportato le testimonianze riguardanti le attività di ricostruzione della sala operatoria nell’ospedale di Agnibilékrou, della chiesa di Amonkro e del dispensario sanitario ad Arrah, ed insieme abbiamo discusso in merito alle prossime iniziative di sostegno nella sua missione.

Di seguito il video con la testimonianza di Don Marco Giudici

Inoltre ci è giunta un’ulteriore videotestimonianza della comunità locale di N’guessankoffikro, in Costa d’Avorio

Sostegno al progetto in memoria di Don Elvio Nicoli – I ringraziamenti inviati dal Direttore del CMD Bergamo Don Massimo Rizzi

Attraverso le parole di Don Massimo Rizzi, direttore del Centro Missionario Diocesano di Bergamo, ci giungono i ringraziamenti per il sostegno al progetto in memoria di Don Elvio Nicoli.
Leggi di seguito la lettera:

logo-cmd-bergamo

Associazione Websolidale Onlus e amici.

Carissimi amici di WebSolidale Onlus,

Lo scorso anno abbiamo condiviso il dolore della perdita di don Elvio Nicoli, missionario in Costa d’Avorio per molti anni, in procinto di rientrare in diocesi e mettere nuovamente a servizio della diocesi che lo aveva inviato la sua esperienza missionaria.
La vostra compartecipazione a tale perdita ora si è fatta aiuto concreto a quelle comunità che lui ha tanto amato e servito, e che una volta rientrato in Italia avrebbe voluto aiutare nuovamente, concludendo in modo particolare alcuni progetti.
Per questo vi siamo grati per il sostegno al progetto aperto negli scorsi mesi, in memoria di Don Elvio Nicoli. Il vostro aiuto ha dato la possibilità di implementare l’aiuto che anche la sua parrocchia natia ha ripromesso di fare con alcune iniziative a sostegno della missione in Costa d’Avorio.
Grazie al vostro aiuto abbiamo potuto portare a termine la copertura del tetto di una chiesa iniziata da don Elvio e assicurare l’avvio di un dispensario: i progetti erano stati verificati e assunti in occasione del viaggio missionario di alcuni sacerdoti lo scorso febbraio.
Nella visita del prossimo anno (gennaio o febbraio 2023) avrò modo di verificare i lavori effettuati e di portarvi delle testimonianze fotografiche in merito.

Il Signore ama chi dona con gioia
Con sincera riconoscenza

don Massimo e tutti i collaboratori del CMD
timbro-firma-direttore-cmd-bergamo

Bergamo, 29/06/2022

Sostegno a “La Colmena”, Tarija (Bolivia) – I ringraziamenti inviati dal Direttore del CMD Bergamo Don Massimo Rizzi

Attraverso le parole di Don Massimo Rizzi, direttore del Centro Missionario Diocesano di Bergamo, ci giungono i ringraziamenti per il sostegno a “La Colmena Santa Rita” a Tarija (Bolivia). 
Leggi di seguito la lettera:

logo-cmd-bergamo

Associazione Websolidale Onlus e amici.

Carissimi amici di WebSolidale Onlus,

con la presente desidero confermare di aver ricevuto il bonifico di euro 12.000 in favore del progetto a sostegno dell’Hogar la Colmena, e dell’opera pastorale di don Alessandro Fiorina in Bolivia.
Leggiamo questo dono come un segno rinnovato nei confronti della missione e in particolare delle missioni dove operano sacerdoti bergamaschi: il dono della missione ci porta ad esprimere fattivamente la missione come dono.
La gratitudine, dovuta ma non certo non formale, nei confronti del vostro operato è un semplice segno dell’apprezzamento di questa collaborazione.
Già conoscete l’operato di don Alessandro in favore dei più poveri, ed in particolare di quanti vivono la dipendenza dall’alcol. La comunità la Colmena, che già in passato avete sostenuto, riconoscendone la validità dell’operato, è un
faro nell’ambito dell’accompagnamento delle situazioni di dipendenza, e nel tentativo di ricostruire storie disconnesse e problematiche.

Mentre rinnovo la mia personale gratitudine e quella di tutti gli operatori del Centro missionario, nonché quella di don Alessandro e della sua equipe, desidero condividere con voi la gioia del prossimo viaggio in occasione del 60° dall’inizio della cooperazione. Il vescovo Francesco con una piccola delegazione partirà il 20 luglio per la Bolivia: tra le tappe significative vi sarà anche Tarija e la missione di don Alessandro.
Sarà occasione per raccogliere foto e testimonianze, che provvederò a inoltrarvi.

Il Signore vi benedica e vi renda merito, con affetto e stima grandi,

don Massimo e tutti i collaboratori del CMD
timbro-firma-direttore-cmd-bergamo

Bergamo, 29/06/2022

Ringraziamenti a WebSolidale Onlus

Abbiamo ricevuto da parte del direttore del CMD Bergamo Don Massimo Rizzi i ringraziamenti per il sostegno ai seguenti progetti:

colmena-2016-055

La Colmena Santa Rita“, centro di accoglienza a Tarija (Bolivia) che ospita gratuitamente circa 80 persone di sesso maschile di età compresa tra i 15 e 65 anni che vivono per strada mendicando e rubando, a causa di dipendenza da droghe e alcol, malattie mentali, povertà estrema e abbandono.

Progetto in memoria di Don Elvio Nicoli in Costa d’Avorio, riguardante i lavori di ristrutturazione della chiesa di Amonkro e di costruzione del dispensario sanitario Saint Michel ad Arrah.

Erogati fondi per Tarija (Bolivia)

Oggi il consiglio direttivo si è riunito per deliberare l’erogazione dei fondi a sostegno dei seguenti progetti:

  • € 12.000,00 al Progetto Tarija (Bolivia) per il sostegno alle attività del centro di accoglienza “La Colmena Santa Rita”.

I fondi sono stati inviati oggi stesso.

Erogati fondi per Amonkro e Arrah (Costa d’Avorio)

Oggi il consiglio direttivo si è riunito per deliberare l’erogazione dei fondi a sostegno dei seguenti progetti:

  • € 15.000,00 al Progetto in memoria di Don Elvio Nicoli (Costa d’Avorio) per la ristrutturazione della chiesa di Amonkro e la costruzione del dispensario sanitario Saint Michel di Arrah.

I fondi sono stati inviati oggi stesso.

Don Fabio Calvi e Mons. Basilio Bonaldi in visita presso WebSolidale Onlus

Nella giornata odierna Don Fabio Calvi, della missione a Melga (Bolivia), e Mons. Basilio Bonaldi, della missione a Cochabamba (Bolivia), hanno fatto visita presso la sede di WebSolidale Onlus.

In questo incontro Don Fabio e Mons. Basilio hanno riportato le loro testimonianze riguardanti i progetti che stanno seguendo nella comunità boliviana, ed insieme abbiamo discusso in merito alle prossime iniziative di sostegno nelle missioni.

Di seguito il video con le testimonianze di Don Fabio e Mons. Basilio

Conclusa la realizzazione della sala operatoria a Agnibilékrou (Costa d’Avorio)

Si è positivamente conclusa la realizzazione della sala operatoria all’ospedale pubblico “Hospital General” di Agnibilékrou, in Costa d’Avorio.

WebSolidale ha contribuito al progetto con un impegno economico pari a € 25.000,00, utili a sostenere le spese di ristrutturazione della sala operatoria e l’acquisto delle strumentazioni mediche necessarie. 

Successivamente ci è giunta la lettera con i ringraziamenti di Don Marco Giudici, Don Luca Pezzotta e Walter per la conclusione dei lavori di ricostruzione.

Ringraziamenti inviati da don Marco, don Luca e Walter per la realizzazione della sala operatoria a Agnibilékrou

Attraverso le parole di don Marco, don Luca e Walter ci giungono i ringraziamenti per la conclusione dei lavori della seconda sala operatoria dell’ospedale di Agnibilékrou. Leggi di seguito la lettera:

Cari amici di WebSolidale,

L’impatto con un ospedale africano è sempre molto straniante. Niente è gratuito, garze e cerotti li devi comprare in farmacia se no nessuno ti farà una medicazione. Spesso il personale è svogliato e demotivato, le camere spesso sono sporche o fatiscenti. Dottor Alabo è uno di quei medici che invece sembra mettere sempre molta passione in quello che fa. E’ stato lui, voglioso di imparare nuove tecniche e di aiutare le povere persone, a spingere per accogliere alcune campagne ortopediche per poter operare molti malati, grazie ad equipe straniere ed in collaborazione con il centro di fisioterapia delle suore figlie del Sacro Cuore.

Ma la stessa sala operatoria versava ormai in condizioni precarie. Un blocco era stato completamente abbandonato, e il secondo era fatiscente. Entrando nel blocco “funzionante” ci spiegano che la luce della lampada non funziona, e un infermiere con una grossa torcia deve illuminare la zona dove i medici operano, il letto per l’operazione è guasto e non si riesce a regolarlo come si deve. Pure il macchinario per le anestesie è di altri tempi… Vedendo questa situazione, abbiamo chiesto a WebSolidale se potesse sostenere l’ospedale nell’acquisto dei nuovi macchinari per poter avere un blocco operatorio degno di una città di medie dimensioni della Costa d’Avorio. Grazie a questo sostegno la sala operatoria ha cominciato a lavorare al pieno delle sue potenzialità, l’ospedale ha provveduto a ripristinare il blocco restaurando la sala ormai fatiscente, le macchine sono state installate, gli operatori sanitari sono stati formati all’utilizzo delle nuove apparecchiature. Ed il fornitore ha lasciato alcune macchine non necessarie, ma molto importanti per una sala operatoria, confidando nella possibilità di poter saldare la fattura nei prossimi mesi. La speranza è che, grazie anche alla buona volontà di alcuni operatori sanitari, alcune vite possano essere salvate e che si possa risparmiare a malati gravi di essere trasportati in ambulanza verso la capitale a causa della mancanza di macchinari per le operazioni.

Grazie di cuore,

don Marco, don Luca e Walter

Agnibilekrou – Costa d’Avorio, 04/04/2022