Ottobre missionario: un dono da vivere con il cuore aperto.

A tutti coloro che si impegnano nell'animazione missionaria.

Ottobre Missionario 2007 - Immagine di PresentazioneEcco la dimensione missionaria, che ci è così cara e profondamente nella carne, affacciarsi ancora una volta alla soglia delle comunità, delle famiglie, di ogni casa. Grazie alla vostra disponibilità, corresponsabilità e passione ancora una volta saremo coinvolti in una profonda esperienza di Chiesa. Universale, cattolica, radicata sul fondamento apostolico, ogni comunità di credenti è il volto di tutta la chiesa, è il cuore di ogni esperienza di fede e di vita. Non mancheranno le proposte, non saremo avari di iniziative e di appuntamenti, ma soprattutto so che metterete al centro la preghiera con il cuore aperto. Un posto particolare sarà per i missionari bergamaschi, sacerdoti, religiose, religiosi e laici.

Uno sguardo pieno di coraggio soprattutto per coloro che vivono nella fatica della violenza, della miseria, della impossibilità ad esercitare la loro missione liberi e sereni. Un abbraccio forte alle popolazioni oppresse, alle chiese perseguitate, a quelle ignorate. Non manca una sostegno al popolo birmano, ai fratelli di diverse confessioni religiose, alla Chiesa del Myanmar che ci sollecita alla vicinanza e alla comunione di fede. "Tutte le Chiese per tutto il mondo": così ci introduce a questo mese con il suo messaggio il Papa Benedetto XVI. Meditiamo queste parole, facciamole nostre, trasformiamole in preghiera, facciamole diventare benedizione. Ci attendono alcuni appuntamenti che nei prossimi giorni la segreteria del cmd ricorderà a tutto: viviamoli con impegno, anche se magari saremo costretti a dei sacrifici, a delle ulteriori fatiche. Anche così partecipiamo all'annuncio del Vangelo che vede protagonisti instancabili i nostri missionari. S. Teresa di Gesù Bambino, primo santo che incontriamo in questo mese, ci prenda per mano e ci conduca in quella missione che dal cuore di Gesù tocca le ferite di ogni uomo e versa olio di consolazione e di letizia.

Buon ottobre e...buona preghiera.

don Giambattista Boffi
direttore del centro missionario diocesano